21° Trofeo Ocean Sub Modena: 11/02/18

Picture1modenaSi è disputata domenica 11/02/2018 il XXI trofeo Ocean Sub Modena, la più longeva competizione selettiva Nazionale per la disciplina del tiro al bersaglio subacqueo.

Rodata organizzazione ha visto però una vasca con acqua non limpidissima, che unitamente all’assenza delle prove libere e ad una bassa luminosità, ha messo molti atleti in seria difficoltà nel trovare il corretto riferimento di mira. In oltre la notevole differenza termica tra l’acqua e l’ambiente esterno ha causato qualche fastidioso e imprevisto appannamento maschera. Tutti questi fattori hanno portato a punteggi non altissimi e non molto utili quindi per la qualificazione alla finale dei prossimi CI di Cagliari.

Nel Tiro Libero femminile vince Fornaciari Rosa (Sub Mares Lucca), seguita dalla compagna di squadra Vagelli Catia e terza Bressan Doria (H2O Bolzano).TL f

Nel Tiro Libero maschile, vince per la terza volta consecutiva nelle ultime tre selettive disputate Oggioni Stefano (ESC Brescia), seguito da Scattaretica Sisto (Sub Club Brescia), terzo, dopo un ulteriore manche di spareggio con Manzini Matteo, si piazza Meduri Giuseppe (Sub Club Brescia).TL m

Nella staffetta per società risulta per l’ennesima volta vincitrice l’ESC Brescia (Oggioni, Singia, De Luca), seguiti dal Sub Club Brescia (Meduri, Piras, Scattaretica) e terzi il duo dell’Eridania Sub Torino (Battilomo, Di Laura).staff

Biathlon femminile, vince Vagelli Catia (Sub Mares Lucca), seconda la compagna di squadra Fornaciari Rosa e terza Santocono Evelina (H2O Bolzano).bia f

Biathlon maschile, imbattibile Scattaretica Sisto (Sub Club Brescia) unico con 5 centri in un ottimo tempo, seguito da Girolimetto Primo (Amici Apnea Bergamo) e da Oggioni Stefano (ESC Brescia).bia m

SuperBiathlon femminile vinto da Fornaciari Rosa (Sub Mares Lucca), seguita dalla compagna di squadra Vagelli Catia e terza Santocono Evelina (H2O Bolzano).superbia f

Come ultima prova della giornata il SuperBiathlon maschile che vede di nuovo alla vittoria il velocissimo Scattaretica Sisto (Sub Club Brescia) con arbalete, secondo (sul podio in tutte e quattro le discipline) Oggioni Stefano (ESC Brescia) e terzo Meduri Giuseppe (Sub Club Brescia).superbia m